COSA FACCIAMO

La Misericordia opera in tutti i settori della vita dell’uomo, ma, in particolare, ove c’è più bisogno di aiuto.

La Misericordia svolge la sua attività principalmente nei seguenti settori:

  • Trasporto sanitario h 24
  • Pronto Soccorso
  • Donazione di sangue e organi grazie all’associazione Fratres
  • Assistenza a disabili e bisognosi
  • Trasporto dializzati
  • Assistenza a malati oncologici
  • Ricoveri e dimissioni ospedaliere
  • Telemedicina (prenotazione e consegna medicinali a domicilio)
  • Assistenza sanitaria alle manifestazioni
  • Corsi di Primo soccorso
  • Corsi di BLSD
  • Corsi 81/08 
  • Organizza giornate di prevenzione in vari ambiti, con la collaborazione di chirurghi generali ed endocrini, chirurghi vascolari, cardiologi, odontoiatri, oftalmologi, nutrizionisti…

Lo scopo della Misericordia di Chiusano di San Domenico  è l’esercizio volontario, per amore di Dio e del prossimo, delle opere di misericordia, corporali e spirituali, del pronto soccorso e dell’intervento nelle calamità, sia in sede locale che nazionale ed internazionale, anche in collaborazione con le pubbliche istituzioni.
La Confraternita promuove ed esercita tutte quelle opere di umana e cristiana carità suggerite dalle circostanze e se ne rende partecipe impegnandosi così a costruire l’analisi e la rimozione dei processi e delle cause di emarginazione e di abbandono dei sofferenti, attuando nei propri settori di intervento opere di promozione dei diritti primari alla vita, alla salute, alla dignità umana, nell’ambito di un nuovo progetto di crescita civile della società a misura d’uomo.
Nella nostro paese  il servizio di pronto intervento di emergenza e di assistenza sanitaria domiciliare è svolto da personale qualificato e preparato al Primo Soccorso; la Misericordia di Chiusano di San Domenico ha svolto nei primi nove anni trascorsi dalla nascita  un ottimo servizio a  beneficio dei cittadini.

La Misericordia non è soltanto servizio di Pronto Soccorso, i nostri volontari operano infatti in molteplici attività a carattere assistenziale e di promozione sociale.
Tra queste uno degli ambiti privilegiati è il mondo degli anziani, che ci vede impegnati nell’assistenza domiciliare ed in una serie di iniziative organiche che tendono a garantire un’efficace tutela psicofisica dei soggetti che si affidano alla nostra struttura. 

La rete costituita da Misericordia di Chiusano di San Domenico , Gruppo Fratres donatori di Sangue, Associazione Salvatore Sullo e Associazione A.G.A.T.A’. ha reso possibile la realizzazione di vari progetti tra cui

Un aiuto visile

 Il progetto  si propone di offrire un servizio a persone che esprimono un bisogno di aiuto e di assistenza. Esso intende sostenere concretamente gli anziani o disabili attraverso servizi che alleggeriscono il carico quotidiano delle difficoltà. I volontari saranno a disposizione per un servizio di “telemedicina”, disbrigo di piccole commissioni e pratiche, consegna di aiuti alimentari, accompagnamento anziani con difficoltà di deambulazione a messa. A tali azioni concrete si accompagneranno momenti di confronto con la società attraverso incontri pubblici rivolti a tutti per una riflessione sul valore del lavoro svolto dai volontari. Lotta al disagio e promozione del volontariato sul territorio: questi gli obiettivi del progetto per offrire alla collettività “un aiuto visibile”…

Dal cerotto al 118

La Misericordia di Chiusano in collaborazione con la Misericordia di Avellino  hanno dato il via al Progetto dal “Cerotto al 118”

Il Progetto , autofinanziato , prevede l’esecuzione di  corsi di primo soccorso  indirizzati ai bambini e ai genitori . Il Progetto ha visto coinvolgere circa 700 Bambini nelle scuole di Chiusano di San Domenico, Candida,San Potito Ultra,Parolise e  Manocalzati .

Il Corsi sono stati tenuti da 25 volontari delle Misericordie  i quali hanno trattato i vari argomenti in modo semplice e con linguaggio appropriato ai bambini .

In…dipendenze

 Il progetto, che vuole perseguire gli obiettivi sotto indicati della promozione del volontariato e della lotta alle dipendenze, prevede diverse attività:

  • La realizzazione di cicli di convegni per affrontare i temi del volontariato e della lotta alle dipendenze;
  • La presenza di professionisti nelle scuole che trasmetteranno agli alunni l’importanza del volontariato e faranno prevenzione e lotta alle dipendenze attraverso attività di laboratorio;
  • Il costante  impegno per mettere in contatto persone che ne facciano eventualmente richiesta, e che manifestino un disagio legato alle dipendenze,  con il Piano Sociale di Zona .

Collaborazione, promozione del volontariato, lotta alle dipendenze, saranno gli obiettivi del progetto e dei soggetti coinvolti che verificheranno durante lo svolgimento del progetto anche il raggiungimento dei risultati attesi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...